Massimo Ascolto 13/01/2020 - 21:25

SCONCERTI: "Mertens soluzione giusta anche come vice Dzeko" - BIAFORA: "Per sostituire Zaniolo il primo obiettivo è Politano”

Due tegole, una peggiore dell'altra. Una partita compromessa in 10 minuti e poi il crack di Zaniolo. La Roma esce sconfitta due volte dal big match con la . Oltre a 3 punti pesanti, perde anche una pedina importantissima: "Senza Zaniolo è una Roma normale", la sintesi di Ilario Di Giovambattista. "Impossibile sostituirlo", rincara la dose Tony Damascelli.

Ma il ko di Zaniolo e l'approccio sbagliato non sono le uniche spine per Fonseca: "Serve un attaccante" per Alessandro Vocalelli. "Uno che faccia gol e che non mandi la palla a Fregene", chiosa Franco Melli. "Davanti c'è solo , che non è più un bomber".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

La Roma ha tentato con i mezzi a sua disposizione di recuperare il risultato e ha sfiorato il pari. Il primo problema risiede in questo: strutturalmente ha delle carenze soprattutto in zona offensiva, rese meno evidenti forse negli scorsi mesi da un grandissimo lavoro svolto da Fonseca su un gruppo palesemente inferiore alle prime della classe. Oggi più che mai mi sento vicino al tecnico, che si può certamente criticare, ma non abbattere come spesso capita in questa città (CHECCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La Storia Continua)

La Roma è quinta in classifica, con un distacco siderale dal vertice, c'è poco da rallegrarsi. E' in atto un processo di 'torinizzazione' e non punto l'indice contro Petrachi, che resta un buon ds, ma da realtà periferiche. Ieri la Roma ha perso contro una che ha fatto il minimo sindacale, che ha trotterellato in mezzo al campo. Quello che mi spaventa di più è che ormai percepisco l'aria di una tifoseria inappetente, che si accontenta di tutto e tutti (MAX LEGGERICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La Storia Continua)

Voglio evidenziare il senso di compattezza della squadra che ne ha passate e ne passerà altri di momenti difficili: sa come riprendersi e reagire. Credo che in questo momento serva un cambio a livello di assetto societario per spezzare una maledizione che c'è da qualche anno e per ritrovare entusiasmo e aggressività sotto tutti i punti di vista: sulle strategie aziendali e sulla forza di intervenire con tempismo e capacità. Spero quindi che Fonseca sappia riprendere 'il filo del discorso' (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)

In Italia non ci sono grandi giocatori che possano sostituire Zaniolo, a meno che non si prenda Chiesa che per irruenza e per potenza muscolare somiglia molto al romanista. Tra i nomi che si sono fatti, io penso che il più pronto a inserirsi in questa squadra sia Politano che sa giocare a calcio e sa trovare la porta. Tuttavia la soluzione più giusta che può risolvere anche il problema del vice- è Mertens che può giocare sia come ala destra che come centravanti (MARIO SCONCERTITele Radio Stereo, 92.7)

La situazione relativa al centrocampista in arrivo credo che verrà messa in stand by per i prossimi due-tre giorni, per pensare all’esterno che dovrà sostituire Zaniolo. Il primo obiettivo è Politano, ma l' non lo dà in prestito con diritto di riscatto. Non escluderei che possa arrivare in alternativa qualche giocatore in uscita dalle big europee, magari con diritto di riscatto. Deve essere un giocatore con un impatto immediato (FILIPPO BIAFORATele Radio Stereo, 92.7)


Un altro come Zaniolo dove lo trovi? Politano è nel giro della nazionale, con non trova spazio ma con era un protagonista, non è uno scarto (FURIO FOCOLARIRadio Radio 104.5 – Radio Radio Lo Sport)

Cosa deve fare la Roma adesso? Senza Zaniolo per me la Roma diventa molto più normale, bisogna fare qualcosa per difendere la . Possiamo dire che Pellegrini firmerà il prolungamento di contratto e toglierà la clausola: vuole restare a tutti i costi nella Roma (ILARIO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

L'approccio alla partita mi ha dato fastidio. Si percepiva proprio, la Roma aveva davvero la faccia della condannata a morte (FRANCESCA FERRAZZATele Radio Stereo, 92.7)

Per me la Roma dovrebbe concentrare tutti i suoi sforzi sull'attaccante, manca uno che fa gol. Politano è un discreto giocatore, ma non fa la differenza rispetto Kluivert, Under e . Serve un centravanti, Zaniolo è insostituibile dal punto di vista del valore ma nel suo ruolo si può tenere botta, ma senza centravanti non si va da nessuna parte (ALESSANDRO VOCALELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Sostituire Zaniolo è impossibile. Strano dirlo, ma in un girone d'andata con lui, Sensi e Barella ci siamo giocati il centrocampo della Nazionale: è tremendo per un ragazzo di 20 anni saltare gli Europei, un colpo ferocissimo. Under? Ormai questo ragazzo, per me, è andato... Per me Fonseca dovrebbe cambiare sistema. Non è che senza Zaniolo finisce tutto, si deve fare di necessità virtù. Si deve giocare per forza con lo stesso modulo? (TONY DAMASCELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

ieri ha detto una cosa importante: che il campo dello Stadio Olimpico non è un campo da Serie A. E qui si giocheranno le partite dell'Europeo... Gli errori fatti sui due gol sono allucinanti. E alla vigilia Fonseca diceva "non ho paura delle grandi, ma delle piccole perchè si perde concentrazione", ma cosa? (GIANLUCA LENGUARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Serve uno che fa gol e che giochi accanto a , anche ieri chi ha avuto delle occasioni poi ha mandato la palla a Fregene... (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La partita è stata molto condizionata dai due gol di inizio partita, due gol in poco tempo quasi ammazzano la gara. Gli infortuni di Zaniolo e Demiral meritano una riflessione: un ragazzo del 98' e uno del 99' si spaccano il ginocchio nella stessa partita e sullo stesso campo su cui si è giocato 48 ore fa. Come mai? Un altro Zaniolo sul mercato non c'è e se c'è la Roma non se lo può permettere. Politano è una possibilità, il ruolo è quello (STEFANO AGRESTIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma purtroppo incamera due sconfitte in casa e questo doppio ko confina la Roma alla lotta per il quarto posto contro l’Atalanta. Poi possiamo dire che è stata una partita strana, mal giocata da entrambe le squadre (ANTONIO FELICICentro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Davanti la Roma ha solo che non è più un bomber. Sono dei limiti che ha la Roma e che ti fanno perdere contro la . Gli errori li fa tutti la Roma ieri sera (FRANCESCO BALZANICentro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

In 24 ore due partite sullo stesso campo nel calcio professionistico. Però la Figc pensa a rilanciare il Totocalcio... (AUGUSTO CIARDITele Radio Stereo, 92.7)

_ _ _

La Roma deve fare assolutamente qualcosa di importante in attacco. I gol non possono arrivare solo da , è il momento di intervenire sul mercato (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Il dispiacere per l'infortunio di Zaniolo pone la sconfitta con la in secondo piano. Ieri la Roma non mi è piaciuta: i giallorossi hanno avuto un momento positivo solo quando è salito in cattedra ed hanno trovato il gol. La squadra dipende troppo dalla condizione del bosniaco, se cala lui cala anche la Roma (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

La Roma ha avuto una grandissima reazione sul piano caratteriale ed emotivo dopo i due gol subiti, purtroppo non è bastato. Mi aspettavo che la gestisse meglio la partita, invece ha mostrato diversi punti di debolezza (ROBERTO RENGARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Ci sono grandi differenze tra la sconfitta con il Torino e quella con la . I giallorossi hanno giocato per quasi 70 minuti meglio della , ma hanno regalato due gol. Giocatori d’esperienza come Kolarov non possono commettere questi errori. La Roma deve migliorare (GUIDO D'UBALDORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Qualcosa è cambiato nella Roma dopo la sosta. In 15 giorni c’è stata un'involuzione, si è perso quello che era stato costruito nei mesi precedenti (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Tolti i due regali fatti, ieri non ho visto una brutta Roma. A tratti ha giocato meglio della , al di là di tutte le colpe. È un anno e mezzo ormai che chi allena la Roma, allena una squadra virtuale. Mercato? Secondo me il centrocampista di cui parlava Petrachi potrebbe essere uno alla Vieira della Samp (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo 92.7)

Con questi infortuni, la Roma è un miracolo che sia quarta (JACOPO PALIZZI, Tele Radio Stereo 92.7)