Massimo Ascolto 28/10/2019 - 21:35

NISII: "Fonseca è riuscito ad entrare nella testa dei giocatori" - ESPOSITO: "Sta affrontando molto bene le emergenze"

All'indomani della vittoria della Roma sul Milan all'Olimpico con il punteggio di 2-1 si aprono le valutazioni sulla prova della squadra di Fonseca. Entusiasmo per il risultato finale ma anche per la prestazione di alcuni singoli, su tutti Pastore, che ha sorpreso fornendo una prestazione molto positiva. "Bisogna dar merito a Fonseca per il recupero dell'argentino", riconosce Franco Melli. "La Roma merita un 7, ma il Milan visto ieri è imbarazzante", commenta invece Furio Focolari.

Alessandro Austini, invece, fa ancora riferimento ai numerosi infortuni: "Questa squadra, al completo, lotterebbe ancora più in alto in classifica".

______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

______

Fonseca è riuscito ad entrare nella testa dei giocatori. Ieri c’era uno stadio diverso, c’era elettricità perché la squadra e i singoli hanno conquistato il tifo. Il tifo della Roma è tale che protegge un suo giocatore, Zaniolo, anche di fronte all’allenatore che ha portato il 3° scudetto. Rimango dell'idea che la Roma lotterà per il 4° posto, ma ho la percezione che ieri si sia creata una sinergia tra allenatore, gruppo e stadio (FEDERICO NISIITele Radio Stereo, 92.7)

Ieri mi ha convinto il senso di squadra e mi ha conquistato Fonseca. Ma vincere a Udine non sarà facile (PIERO TORRITele Radio Stereo, 92.7)

Una Roma “Testaccina” trascinata da un pubblico meraviglioso ha conquistato tre punti importantissimi in un momento di emergenza. Bravo Fonseca per come sta affrontando le emergenze, soprattutto con Mancini nel ruolo di e con il recupero di Pastore. Dopo l’acquisto di Smalling e Mkhitaryan ho sempre sostenuto che la Roma abbia il potenziale per arrivare al terzo posto (LUIGI ESPOSITO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

Avevo delle perplessità su Mancini, invece è già pronto dal punto di vista caratteriale: mi dà grande affidabilità, è già leader in difesa e a centrocampo. Nel recupero di Pastore non c’è casualità, significa che Fonseca l’ha fatto sentire sempre parte dell’ingranaggio giallorosso (GUGLIELMO TIMPANOTele Radio Stereo, 92.7)

Fonseca si è mostrato duttile. Capello su Zaniolo ha fatto una gaffe (MARIO SCONCERTITele Radio Stereo, 92.7)

Una vittoria molto importante per la Roma. Pastore ha fatto la più bella partita da quando è a Roma, per posizione in campo e spirito di sacrificio. Questo di oggi ancora non è il vero Veretout, poteva anche segnare su punizione ieri. Ancora oggi credo che Roma e Lazio siano più forti dell’Atalanta. Zaniolo deve migliorare qualcosa dal punto di vista tattico e tecnico, non scomodiamo paragoni con perché si va contro al ragazzo (CICCIO GRAZIANI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

La Roma vince, è stata molto bella e concreta. La prestazione di Pastore parte dal confronto di quelle precedenti, bastava il minimo sindacale per esaltare un giocatore così. Zaniolo ha giocato una grande gara, è un trascinatore se gli altri lo capiscono e lo seguono, lo farebbe non il carattere ma con le giocate. Nelle ultime due gare ho visto una Roma diversa, convinta dei suoi mezzi (FRANCO PECCENINI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

______

La Roma convince. E’ una squadra. Mostra le sue qualità e gioca bene a pallone. Mancini è costretto dagli infortuni a giocare a centrocampo e sembra un veterano della linea mediana. Se i giallorossi non avessero vinto ieri sera ci saremmo trovati in un cono d’ombra deprimente. La squadra di Fonseca ha affossato il Milan rendendolo mediocre ed il tecnico portoghese è stato capace di far sbagliare anche l’abc ai rossoneri (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo 92.7)

Una vittoria che aggrega i giocatori, viste anche tutte le assenze. Zaniolo? Ha voluto baciare la maglia e non lo ha fatto solo perché trasportato dall’entusiasmo del gol (FRANCESCA FERRAZZA, Tele Radio Stereo 92.7)

La vittoria di ieri rilancia la Roma nella corsa al quarto posto (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Lo Sport)

La Roma molto bene, ma ha incontrato il peggior Milan che io abbia visto nella mia vita. I giallorossi hanno fatto la loro partita con tutte le problematiche che hanno. Avevamo discusso Zaniolo ma questa partita ha messo in mostra le sue qualità, che sono notevoli. Smalling? E’ migliore dell’ultimo . Pastore? Merito a Fonseca che lo ha aspettato ma va detto che il tecnico non aveva altra scelta (FURIO FOCOLARI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Lo Sport)

4 istantanee della gara di ieri che racchiudono il film di Roma-Milan: nonostante la Roma non partecipi a questo campionato per vincere, mi fa enormemente piacere vedere un gruppo coeso, una squadra che lotta, onora la maglia e non molla di un centimetro. Son tornato ad emozionarmi per il calore, il tifo straordinario della . Pastore? Ha fatto una gara impressionante, la prima da quando indossa questa maglia, ma piano con i facili entusiasmi. Una bella vittoria, che non deve esaltare nessuno. Ora testa bassa e pedalare (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

Se ha giocato bene Pastore vuol dire che sta accadendo qualcosa di strepitoso. Forse l’argentino è arrivato al momento della svolta. Zaniolo? Spero che il calciatore non resti bloccato in una dimensione che non gli permetta di crescere. La Roma faccia una grande squadra per lui (TONY DAMASCELLI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Lo Sport)

Comincio a pensare che Smalling sia uno dei migliori centrali del campionato italiano. Si è inserito con autorevolezza, i compagni lo cercano perché dimostra tranquillità. E allora i dirigenti della Roma vadano di corsa in Inghilterra a riscattarlo prima che costi troppo (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Lo Sport)

La Roma ha perso una sola partita e ha ricevuto più critiche che elogi. I giallorossi non possono sbagliare la partita di Udine e se non perde col si possono agganciare al treno delle prime 4. L’allenatore ha avuto il merito di credere in Pastore anche quando tutto sembrava deporre contro le sue condizioni e gli va riconosciuto (FRANCO MELLI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Lo Sport)

Di Fonseca mi sta piacendo molto che, nonostante sia abituato a far giocare le sue squadre in modo un po’ spavaldo, abbia scelto durante il momento di emergenza di essere più attento. E’ segno di grande intelligenza (STEFANO AGRESTI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Lo Sport)


La Roma di ieri è da 7 in pagella, ha giocato una buona partita. Ho rivalutato Pastore che non credevo potesse essere ancora utile alla causa (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Di solito è il pubblico a sollecitare la squadra, nella partita di ieri invece l’hanno fatto insieme: da fuori col tifo, dentro con la prestazione. Fonseca è una persona molto attiva, non solo nel preparare la partita ma anche a leggerla durante. Era parecchio tempo che non vivevo una serata come ieri sera (UBALDO RIGHETTI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Nel momento di difficoltà ho visto nuovamente una Roma popolare, di cuore. Fonseca ha alleggerito il gioco proposto in campo e i risultati si sono visti (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

La Roma merita un 7, ma il Milan visto ieri è una squadra davvero imbarazzante. Una lode particolare a Zaniolo che si sta rilanciando e in campo i risultati si vedono (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Pastore, se stesse bene, sarebbe un titolare della Roma. Se ha ritmo partita e c'è la finale di , io lo faccio giocare. Sono convintissimo che questa squadra, al completo, sarebbe nella lotta ancora più su in classifica. Oggi sarà una giornata importante, ci saranno visite per Pellegrini e penso anche Diawara, di conseguenza sarà presa una decisione anche sugli svincolati (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Interessante la posizione di Mancini, che gioca da centrocampista ma anche da difensore. Questa può essere una soluzione interessante che potrebbe essere riproposta anche in altre gare di campionato (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Pastore è una risorsa, ci si è dimenticato troppo presto di averlo (JACOPO PALIZZI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Pastore ieri ha fatto il professore, bisogna dare merito a Fonseca per quanto riguarda il recupero dell’argentino: nessuno ci credeva ma pian piano qualcosa si sta muovendo (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)