Massimo Ascolto 01/10/2019 - 21:21

PECCENINI: "Superficialità nella gestione di Pellegrini" - TORRI: "Mkhitarian? Temo la pubalgia..."

Superato il turno di campionato, arriva all'orizzonte il secondo match di Europa League. A tenere banco però è l'infortunio di Pellegrini, che sarà costretto a fermarsi per 2 mesi, e il ruolo di Zaniolo. Su quest'ultimo, si esprime Carlo Zampa: "Nel , per me, la posizione migliore per lui è come trequartista". Alessandro Austini, invece, toglie gli alibi dal campo per l'infortunio del numero 7: "Abbiamo giocato 2 mesi senza Under, si può fare anche senza Pellegrini".

Tra i difensori, infine, Fernando Orsi si concentra su Gianluca Mancini: "Deve imparare ed ha bisogno di uno che lo indirizzi, uno come fece in giallorosso anni fa con i suoi compagni di reparto".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Non vorrei che dietro l'infortunio di Mkhitaryan ci siano conseguenze di pubalgia. Contro il Wolfsberger credo sia arrivato il momento di Kalinic, se non gioca giovedì quando...? Credo che Fonseca debba anche preservare chi gioca meno, di modo che sia pronto quando viene chiamato in causa (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo 92.7)

Pellegrini per me conviveva con questo problema da tempo, credo ci sia stata un po’ di superficialità nella gestione del calciatore. È un momento molto complicato per la Roma e per Fonseca che perde in poche ore due titolari. Anche in questa stagione purtroppo gli infortuni stanno pesando, è una situazione che va monitorata con attenzione. (FRANCO PECCENINICentro Suono Sport 101.5, 1927 On Air - La storia continua...)

Pellegrini e Mkhitaryan sono due tegole pesanti e in parte inaspettate perché sembravano problemi di poco conto, purtroppo in casa Roma continua queste serie anomala di infortuni. Anche se una parte dei calciatori che si è fatta male quest’anno non ha svolto la preparazione con la squadra giallorossa se confrontiamo la situazione di Trigoria rispetto alle altre squadre i numeri sono comunque allarmanti. Penso che Pastore possa giocare titolare giovedì, è l'unico modo per non perdere il ragazzo anche da un punto di vista mentale. (FEDERICO VESPACentro Suono Sport 101.5, 1927 On Air - La storia continua...)

Questo è il momento di Zaniolo, al centro della trequarti può sprigionare tutta la sua potenza. (FEDERICO NISIITele Radio Stereo 92.7)

Kalinic non è un bomber di razza, ma nemmeno uno che non ha mai segnato. Secondo me in Austria è giusto che abbia la sua chance (MARIO SCONCERTITele Radio Stereo 92.7)

_____

Questo degli infortuni è un imprevisto che può cambiare tutto: dalla condizione psicologica a quella fisica. Vabbene che c'è la sosta, ma perdere due uomini così è dannoso (TONY DAMASCELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Trigoria ormai mi sembra un presidio ospedaliero. L'unica fortuna è che si sono infortunati giocatori in ruoli in cui la Roma ha comunque alternative. Ora è il momento di Zaniolo, deve tirare fuori tutto quello che ha (LUIGI FERRAJOLORadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

In Europa League credo che giocherà Pastore. In attacco può partire Kalinic, anche se vorrebbe giocare sempre (GIANLUCA LENGUARadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Il problema della Roma non sono le alternative, ma che si sono fatti male due titolare importanti: Pellegrini era il cuore della squadra, Mkhytaryam, essendo arrivato tardi, impiegherà del tempo a tornare quello di prima (FURIO FOCOLARIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma ha giocatori che da sempre stanno male. I vari Spinazzola, , Pastore negli ultimi anni non hanno praticamente mai giocato. Il problema non è solo nella Roma, ma nei giocatori che forse sono un po' fragili (ALESSANDRO VOCALELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma non ha pace con gli infortuni e la tegola di Pellegrini, sommata a quella di Mkhitaryan, costringerà Fonseca a fare delle scelte importanti, tra queste Pastore che a questo punto ha l'occasione della vita dopo un anno complicatissimo, per prendersi un posto di rilievo nella rosa. Me lo aspetto titolare, perchè la Roma ha bisogno di qualità sulla trequarti. (CHECCO ODDO CASANOCentro Suono Sport 101.5, 1927 On Air - La Storia Continua...)

Veretout trequartista? Non ce lo vedo. Abbiamo Zaniolo, al posto di Pellegrini deve giocare lui. Evitiamo situazioni in cui adattiamo altri giocatori. Zaniolo non può fare l’esterno secondo me, è un giocatore che deve partire dal centro per dare il meglio, se lo fai giocare sulla fascia lo limiti molto (ANTONIO FELICICentro Suono Sport, 101.5)

Avrei gestito meglio il , evitando di schierare Pellegrini contro il Lecce. Zaniolo lo lascerei sulla fascia, lì mi piace molto. Fisicamente è una bestia, nel io lo vedo esterno, in un lo vedo mezzala. Comunque vada resta un giocatore da fascia non da dentro al campo (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5)

_____

Peccato per l'infortunio di Pellegrini. La Roma comunque ha a disposizione giocatori che possono sopperire alla sua assenza (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Nella sfiga, si può dire che nel ruolo di trequartista la Roma ha diverse soluzioni. Abbiamo giocato 2 mesi senza Under, si può fare anche senza Pellegrini (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Nel , per me, la posizione migliore per Zaniolo è come trequartista. Con l’inserimento di Spinazzola, spero possa essere ricollocato da esterno alto (CARLO ZAMPANSL Radio, 90.0, Tackle)

Zaniolo? Ha 20 anni e in squadra ci sono giocatori bravi. Il processo di crescita dei giovani passa anche dalla panchina. Mancini-Smalling? Diciamo la verità, contro il Lecce hanno lavorato poco. L'inglese è uno stopper, Mancini deve imparare ed ha bisogno di uno che lo indirizzi, uno come fece in giallorosso anni fa con i suoi compagni di reparto (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Zaniolo non mi preoccupa perché sta solo sbagliando le scelte finali, sarei preoccupato se non avesse la forza per fare quegli spunti (ROBERTO INFASCELLINSL Radio, 90.0, Tackle)