La penna degli Altri 28/06/2020 - 11:23

Subito Cristante e Pellegrini. Torna Mancini

IL TEMPO (F. BIAFORA) - Via al . Per la partita di oggi pomeriggio contro il Milan Fonseca è pronto a cambiare cinque pedine rispetto all’undici scelto per la formazione titolare che è andata in campo contro la Sampdoria. Il tecnico portoghese in particolare rilancerà dal primo minuto Pellegrini, che andrà a prendere il posto di Pastore sulla trequarti, Cristante, scelto al posto di un Diawara ancora macchinoso, Mancini, pienamente recuperato dal problema al gomito, e Zappacosta, pronto per essere schierato per la prima volta titolare dal suo arrivo in giallorosso dopo essere subentrato in maniera convincente a Bruno nel secondo tempo della sfida di quattro giorni fa.

L’ultimo cambio previsto - confermato Mirante tra i pali - è quello sulla fascia destra d’attacco, unico vero dubbio di formazione: Under e Kluivert si giocano una maglia, con Perez che parte più dietro. Il Milan dovrà invece fare a meno di Musacchio e Ibrahimovic (non andrà neanche in panchina), mentre ci sarà regolarmente Kjaer, colpito duramente al ginocchio contro il Lecce. Modulo speculare alla Roma per Pioli: con Castillejo, Bonaventura e Calhanoglu a supporto dell’unica punta Rebic.