La penna degli Altri 15/01/2020 - 08:11

UniCredit dà il via libera a Vitek, la Raggi aspetta il gip

Mentre continua la "due diligence" del magnate texano Dan Friedkin per l'acquisto della maggioranza della Roma, sul fronte stadio della Roma a Tor di Valle il cda di Unicredit ha dato il via libera al passaggio dei propri crediti vantati nei confronti di due imprese del costruttore Luca Parnasi, cioè Capital Dev e Parsitalia, al ceco Radovan Vitek. L'impresa Euronova, essendo sotto procedura fallimentare, ha un percorso isolato ma comunque entrerà nella galassia Vitek che in totale spenderà 400 milioni, di cui 40 per Eurnova che possiede i terreni di Tor di Valle. Il club giallorosso avrà il controllo del terreno dove sorgerà lo stadio e l'area retail, mentre Vitek avrà i 140mila metri quadrati per sviluppare business park e uffici.

Virginia Raggi, invece, attende l'archiviazione dopo l'esposto a suo carico da parte del Tavolo della Libera Urbanistica. Ieri il gip di Roma, Costantino De Robbio, si è riservato di decidere sulla nuova richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura. In Campidoglio si respira ottimismo.

(Gasport)