La penna degli Altri 23/12/2019 - 07:11

Roma, solo mini market

Il mercato di gennaio non è una priorità. L’unica vera necessità in casa Roma sembra essere un vice Dzeko, con Petrachi che - pur senza budget - cercherà di regalare un attaccante a Fonseca. Per prendere un centravanti però il ds deve prima riuscire a piazzare Kalinic (che vorrebbe restare nella capitale). Se Petrachi dovesse riuscirci i nomi in pole per sostituire il croato sono Pinamonti, Mariano Diaz e Kean. Che arriverebbero in prestito. Soluzione esclusa per l'attaccante dell'Everton, in attesa tra l'altro di conoscere Ancelotti. Se la Roma vuole Kean, deve investire.

Sul fronte uscite invece potrebbe partire Jesus: il brasiliano piace al Bologna ma c’è da sciogliere il nodo ingaggio. Pastore potrebbe finire in Cina, ma il suo futuro è ancora da definire, con il Flaco che non disdegnerebbe neanche una destinazione europea. In stand by le situazioni di Perotti e Santon. Florenzi invece deve decidere se rimanere o fare le valigie: Fonseca non lo ha mai scaricato ed è sceso in campo da titolare negli ultimi tre match.

(Il Messaggero)