La penna degli Altri 14/11/2019 - 07:17

Balbo: «Il club rifletta, sbagliato perdere Alessandro»

LEGGO (F. BALZANI) -  Abel Balbo la fascia da capitano ha avuto l'onore di vestirla una stagione (nel 1997-98) dopo Giannini e prima del passaggio a Totti agevolato dalla rinuncia di Aldair. L'ex bomber argentino, che interviene a Rete Sport, ha le idee chiare sulla questione Florenzi. Alessandro ha sentito il peso della fascia? «Non credo proprio. Florenzi conosce bene quest'ambiente e può fare il capitano. So che significa ereditare una responsabilità del genere. Credo che in questo momento gli pesi molto di più il fatto di non giocare che la fascia sul braccio». Come mai Fonseca lo spedisce in panchina? «Avrà le sue ragioni, di sicuro non è matto il portoghese. Però è molto strano anche perché era titolare fino a poche settimane fa. Fa impressione vedere il capitano di una squadra puntualmente fuori». Cosa gli consiglia? «Di parlare con la società, di capire il futuro. Mi dispiacerebbe molto una sua partenza perché è uno che sa ricoprire bene più ruoli, ma se la situazione non cambia fa bene a trovarsi altro».