Quote e scommesse 19/06/2020 - 14:27

Quote, si scommette sul dopo Petrachi: favorito De Sanctis a 1,75. Sabatini si gioca a 3,5

A meno di un anno dal suo arrivo, l’esperienza di Gianluca Petrachi alla Roma è già ai titoli di coda. L’ex direttore sportivo del Torino è stato sospeso dal club giallorosso, nonostante i due anni di contratto rimanenti. La decisione è stata presa dopo alcuni episodi che non hanno fatto piacere alla società e pertanto hanno irrimediabilmente incrinato il rapporto tra le parti: dalla sfuriata nell’intervallo della partita di alle uscite pubbliche giudicate inopportune dal club passando per l’asprezza nei rapporti interni. A nulla è servita la mediazione del e Ad Guido Fienga che negli ultimi giorni ha provato a ricucire lo strappo tra il diesse e .

Ora, in casa Roma, si guarda al futuro. Ma chi sarà il nuovo direttore sportivo giallorosso a inizio 2021? Secondo i betting analyst di Stanleybet l’indiziato numero uno è , gà scelto per la guida del prossimo mercato, insieme a Fienga, con la collaborazione di Franco Baldini, consulente del presidente americano. La conferma dell’ex del è data infatti, come riporta Agipronews, a 1,75. Il sogno giallorosso, non escluso neanche dai bookmaker, è Andrea Berta dell’Atletico . Il suo arrivo a Trigoria è fissato in lavagna a 2,75. Tra le fila dei possibili sostituti di Petrachi c’è Walter . Il clamoroso ritorno (magari nell’eventualità di un cambio di proprietà visto i pessimi rapporti con ) è dato a 3,50. Stessa quota per Daniele Faggiano, che tanto ha fatto bene a Parma in questa stagione. Più improbabili gli arrivi dell’ex Milan, Massimiliano Mirabelli a 5,00, Gabriele Zamagna (direttore sportivo dell’Atalanta) a 6,00 e dell’attuale ds dell’, Piero Ausilio, sempre a 6,00.

(Agipro)